LE ABITUDINI ALIMENTARI

La Dieta Mediterranea è l’insieme delle abitudini alimentari dei popoli del bacino del Mediterraneo, che si sono consolidate nei secoli e sono rimaste pressoché immutate fino al boom economico degli anni ’50.

Questo insieme di abitudini consiste principalmente nel consumo abbondante di:
– pane
– pasta
– verdure
– insalate
– legumi
– frutta
– frutta secca

Inoltre, le caratteristiche della Dieta Mediterranea comprendono un consumo moderato di pesce, carne bianca, latticini e uova. Il consumo di carne rossa e vino è limitato rispetto alle diete di altre zone del mondo.

Per garantire l’apporto di grassi, tra i popoli del Mediterraneo è diffuso il consumo di olio d’oliva, che contiene grassi di qualità superiore, meno nocivi di quelli animali, e anzi salutari per l’organismo.

Tra le principali caratteristiche della Dieta Mediterranea si ricordano:
– basso contenuti di acidi grassi saturi
– ricchezza di carboidrati e fibra
– alto contenuto di acidi grassi monoinsaturi (derivati principalmente dall’olio d’oliva)